Bandi aperti

faq - 30/10/2020
Credito Adesso 2019
Novità

Con la pubblicazione dell'Avviso alle imprese sul B.U.R.L. n. 31 del 31 luglio 2019, l'iniziativa Credito Adesso presenta importanti novità. L'unica modalità di accesso diventa quella semplificata senza la necessità di presentare ordini o contratti di fornitura.

Che cos'è


Credito Adesso è un’iniziativa per finanziare il fabbisogno di capitale circolante connesso all’espansione commerciale delle imprese operanti in Lombardia e con organico fino a 3.000 dipendenti, dei Liberi Professionisti e degli Studi Associati, mediante la concessione di un finanziamento e di un contributo in conto interessi.

A chi si rivolge

Possono presentare domanda le imprese, i liberi professionisti e gli studi associati la cui media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi, è di almeno 120 mila euro.
1. PMI e MID CAP:
 singole e in qualunque forma costituite, ivi comprese le imprese artigiane;
 con sede operativa in Lombardia;
 iscritte al registro delle imprese;
 operative da almeno 24 mesi;
 appartenenti ad uno dei seguenti settori:

- settore manifatturiero, codice ISTAT - ATECO 2007, lett. C;

- settore dei servizi alle imprese con codice ISTAT uno dei seguenti codici ATECO 2007: J60 (attività di programmazione e trasmissione), J62 (produzione di software, consulenza informatica e attività connesse); J63 (attività dei servizi di informazione e altri servizi informatici); M69 (attività legali e contabilità); M70 (attività di direzione aziendale e di consulenza gestionale); M71 (attività degli studi di architettura e di ingegneria collaudi ed analisi tecniche); M72 (ricerca scientifica e di sviluppo); M73 (pubblicità e ricerche di mercato); M74 (altre attività professionali, scientifiche e tecniche); N78 (attività di ricerca, selezione, fornitura del personale);N79 (attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse); N81 (attività di servizi per edifici e paesaggi); N82 (attività di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese); H49 (trasporto terrestre e trasporto mediante condotte); H52 (magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti); S.96.01.10 (attività delle lavanderie industriali);

- settore del commercio all'ingrosso limitatamente ai seguenti codici ISTAT - ATECO 2007: G46.2 (commercio all'ingrosso di materie prime, agricole e di animali vivi); G46.3 (commercio all'ingrosso di prodotti alimentari, bevande e prodotti del tabacco); G46.4 (commercio all'ingrosso di beni di consumo finale); G46.5 (commercio all'ingrosso di apparecchiature ICT); G46.6 (commercio all'ingrosso di altri macchinari, attrezzature e forniture);G46.7 (commercio all'ingrosso specializzato di altri prodotti). - settore delle costruzioni, codice ISTAT - ATECO 2007, lett. f;

- settore del turismo limitatamente ai seguenti codici ISTAT - ATECO 2007: I55 (alloggio).

2. LIBERI PROFESSIONISTI
 dotati di partita Iva da almeno 24 mesi;
 operanti in uno dei comuni della Lombardia;
 iscritti a un albo professionale del territorio lombardo del relativo ordine o collegio professionale o aderenti a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco del Mise;
 appartenenti ad uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007. 3. STUDI ASSOCIATI
 dotati di partita Iva da almeno 24 mesi;
 operanti in uno dei comuni della Lombardia;
 i cui soci risultano iscritti a un albo professionale del relativo ordine o collegio professionale o aderenti a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco del Mise;
 appartenenti ad uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007. Dotazione finanziaria Le risorse finanziarie ammontano:
 per i finanziamenti a 600 milioni di euro di cui 240 milioni di euro a carico di Finlombarda S.p.A. e 360 milioni di euro messi a disposizione dalle Banche convenzionate (il cui elenco è consultabile nei documenti allegati alla presente pagina);  per i contributi a 19,07 milioni di euro (di cui 70 mila euro a favore delle imprese che svolgono attività di programmazione e trasmissione televisiva e radiofonica in possesso di alcuni requisiti previsti dalla Legge regionale n. 8/2018).

Per conoscere i dettagli dell'iniziativa

 

Bandi chiusi

 

faq - 30/10/2020
Credito Adesso 2019
Novità

Con la pubblicazione dell'Avviso alle imprese sul B.U.R.L. n. 31 del 31 luglio 2019, l'iniziativa Credito Adesso presenta importanti novità. L'unica modalità di accesso diventa quella semplificata senza la necessità di presentare ordini o contratti di fornitura.

Che cos'è


Credito Adesso è un’iniziativa per finanziare il fabbisogno di capitale circolante connesso all’espansione commerciale delle imprese operanti in Lombardia e con organico fino a 3.000 dipendenti, dei Liberi Professionisti e degli Studi Associati, mediante la concessione di un finanziamento e di un contributo in conto interessi.

A chi si rivolge

Possono presentare domanda le imprese, i liberi professionisti e gli studi associati la cui media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi, è di almeno 120 mila euro.
1. PMI e MID CAP:
 singole e in qualunque forma costituite, ivi comprese le imprese artigiane;
 con sede operativa in Lombardia;
 iscritte al registro delle imprese;
 operative da almeno 24 mesi;
 appartenenti ad uno dei seguenti settori:

- settore manifatturiero, codice ISTAT - ATECO 2007, lett. C;

- settore dei servizi alle imprese con codice ISTAT uno dei seguenti codici ATECO 2007: J60 (attività di programmazione e trasmissione), J62 (produzione di software, consulenza informatica e attività connesse); J63 (attività dei servizi di informazione e altri servizi informatici); M69 (attività legali e contabilità); M70 (attività di direzione aziendale e di consulenza gestionale); M71 (attività degli studi di architettura e di ingegneria collaudi ed analisi tecniche); M72 (ricerca scientifica e di sviluppo); M73 (pubblicità e ricerche di mercato); M74 (altre attività professionali, scientifiche e tecniche); N78 (attività di ricerca, selezione, fornitura del personale);N79 (attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse); N81 (attività di servizi per edifici e paesaggi); N82 (attività di supporto per le funzioni d'ufficio e altri servizi di supporto alle imprese); H49 (trasporto terrestre e trasporto mediante condotte); H52 (magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti); S.96.01.10 (attività delle lavanderie industriali);

- settore del commercio all'ingrosso limitatamente ai seguenti codici ISTAT - ATECO 2007: G46.2 (commercio all'ingrosso di materie prime, agricole e di animali vivi); G46.3 (commercio all'ingrosso di prodotti alimentari, bevande e prodotti del tabacco); G46.4 (commercio all'ingrosso di beni di consumo finale); G46.5 (commercio all'ingrosso di apparecchiature ICT); G46.6 (commercio all'ingrosso di altri macchinari, attrezzature e forniture);G46.7 (commercio all'ingrosso specializzato di altri prodotti). - settore delle costruzioni, codice ISTAT - ATECO 2007, lett. f;

- settore del turismo limitatamente ai seguenti codici ISTAT - ATECO 2007: I55 (alloggio).

2. LIBERI PROFESSIONISTI
 dotati di partita Iva da almeno 24 mesi;
 operanti in uno dei comuni della Lombardia;
 iscritti a un albo professionale del territorio lombardo del relativo ordine o collegio professionale o aderenti a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco del Mise;
 appartenenti ad uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007. 3. STUDI ASSOCIATI
 dotati di partita Iva da almeno 24 mesi;
 operanti in uno dei comuni della Lombardia;
 i cui soci risultano iscritti a un albo professionale del relativo ordine o collegio professionale o aderenti a una delle associazioni professionali iscritte nell’elenco del Mise;
 appartenenti ad uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007. Dotazione finanziaria Le risorse finanziarie ammontano:
 per i finanziamenti a 600 milioni di euro di cui 240 milioni di euro a carico di Finlombarda S.p.A. e 360 milioni di euro messi a disposizione dalle Banche convenzionate (il cui elenco è consultabile nei documenti allegati alla presente pagina);  per i contributi a 19,07 milioni di euro (di cui 70 mila euro a favore delle imprese che svolgono attività di programmazione e trasmissione televisiva e radiofonica in possesso di alcuni requisiti previsti dalla Legge regionale n. 8/2018).

Per conoscere i dettagli dell'iniziativa
presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai