Bandi aperti

faq - 30/10/2020

Il Comune di Milano sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali come strumento per lo sviluppo sociale ed economico e la riqualificazione urbana delle periferie. Il bando “Metter su bottega” sostiene la realizzazione di progetti imprenditoriali del valore massimo di € 100.000,00 con un cofinanziamento del 50%.

Beneficiari: aspiranti imprenditori che intendano costituire una nuova micro o piccola impresa nel Comune di Milano, nelle aree individuate dalla legge 266/97 Allegato A.

Presentazione: domande dal 15 settembre al 7 novembre 2018.

Il Bando si articola in due misure:

A) Contributo a fondo perduto e prestito a tasso agevolato;

B) Contributo a fondo perduto, prestito a tasso agevolato e accesso al fondo di garanzia. 

A titolo esemplificativo:  a fronte di un progetto del costo di 100.000€, il 50% dovrà essere finanziato dal proponente, e il rimanente 50% sarà agevolato come segue: metà (massimo 25.000€) con fondo perduto e metà (massimo 25.000€) con finanziamento a tasso agevolato.

Spese finanziabili: secondo le modalità e nei limiti indicati di Spese finanziabili:

Spese per investimenti: per un importo pari o superiori al 50% del totale delle spese ammissibili

Spese di gestione: per un importo pari o inferiori al 50% del totale delle spese ammissibili

 A titolo esemplificativo sono ammissibili le spese di ristrutturazione degli immobili, l’acquisto di sistemi informativi e macchinari, la formazione del personale, i canoni di locazione, ecc.

Le spese devono essere sostenute dopo la presentazione della domanda e prima della conclusione del progetto che deve concludersi entro 24 mesi.  L’importo complessivo stanziato per l’attuazione del presente bando è euro 1.400.000,00

 

Bandi chiusi

 

faq - 30/10/2020

Il Comune di Milano sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali come strumento per lo sviluppo sociale ed economico e la riqualificazione urbana delle periferie. Il bando “Metter su bottega” sostiene la realizzazione di progetti imprenditoriali del valore massimo di € 100.000,00 con un cofinanziamento del 50%.

Beneficiari: aspiranti imprenditori che intendano costituire una nuova micro o piccola impresa nel Comune di Milano, nelle aree individuate dalla legge 266/97 Allegato A.

Presentazione: domande dal 15 settembre al 7 novembre 2018.

Il Bando si articola in due misure:

A) Contributo a fondo perduto e prestito a tasso agevolato;

B) Contributo a fondo perduto, prestito a tasso agevolato e accesso al fondo di garanzia. 

A titolo esemplificativo:  a fronte di un progetto del costo di 100.000€, il 50% dovrà essere finanziato dal proponente, e il rimanente 50% sarà agevolato come segue: metà (massimo 25.000€) con fondo perduto e metà (massimo 25.000€) con finanziamento a tasso agevolato.

Spese finanziabili: secondo le modalità e nei limiti indicati di Spese finanziabili:

Spese per investimenti: per un importo pari o superiori al 50% del totale delle spese ammissibili

Spese di gestione: per un importo pari o inferiori al 50% del totale delle spese ammissibili

 A titolo esemplificativo sono ammissibili le spese di ristrutturazione degli immobili, l’acquisto di sistemi informativi e macchinari, la formazione del personale, i canoni di locazione, ecc.

Le spese devono essere sostenute dopo la presentazione della domanda e prima della conclusione del progetto che deve concludersi entro 24 mesi.  L’importo complessivo stanziato per l’attuazione del presente bando è euro 1.400.000,00

presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai