PILLOLA 14 - 10 dicembre - Censimento e rilascio del PIN ai professionisti abilitati

ott 28, 2020, 14:00 by Author
L'Inps ha offerto chiarimenti circa gli adempimenti da porre in essere relativamente al censimento dei professionisti...

L’Inps, con messaggio n. 4440 del 28 novembre 2019, ha offerto chiarimenti circa gli adempimenti da porre in essere relativamente al censimento dei professionisti abilitati a operare come intermediari abilitati (avvocati, dottori commercialisti ed esperti contabili).

In particolare si ribadisce che:

  • I professionisti già abilitati non dovranno effettuare alcun adempimento aggiuntivo
  • Il censimento degli iscritti è RISERVATO esclusivamente agli Ordini provinciali che periodicamente trasmettono l’aggiornamento dei dati relativi agli iscritti direttamente all’Inps, attraverso la casella PEC dc.OrganizzazioneeSistemiInformativi@postacert.inps.gov.it della Direzione centrale Organizzazione e sistemi informativi,

 Per i professionisti che intendano svolgere attività in qualità di intermediario abilitato ai sensi dell’articolo 1, comma 1, della legge n. 12/1979, dovranno:

- Preliminarmente effettuare la comunicazione all’INL, mediante i canali telematici come indicato alla nota INL n. 32/2018, comunicando le province nel cui ambito territoriale intendono svolgere l’attività in materia di lavoro con la procedura on line https://www.ispettorato.gov.it/it-it/notizie/Pagine/Online-la-procedura-per-i-soggetti-autorizzati-art-1-L-n-121979.aspx (vedasi nota INL Ministero del Lavoro n. 32 del 15 febbraio 2018)
-  Solo successivamente, recarsi presso una qualsiasi Struttura territoriale dell’Istituto, esibendo il modulo “SC64”, compilato in ogni sua parte, e richiedendo il rilascio del PIN con l’estensione per operare per i servizi aziendali.

presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai