Pillola 38 - 20 ottobre 2020 - INDICAZIONI OPERATIVE PER CISOA – IMPIEGATI

ott 29, 2020, 11:01 by Author
Il punto E.1 della Circolare Inps n. 47/2020, riportando quanto previsto dalla normativa COVID, prevede che possano fruire della CISOA...

Il punto E.1 della Circolare Inps n. 47/2020, riportando quanto previsto dalla normativa COVID, prevede che possano fruire della CISOA:

“I lavoratori destinatari della prestazione sono i lavoratori agricoli (quadri, impiegati e operai) assunti con contratto a tempo indeterminato, nonché gli apprendisti di cui all’articolo 2 del D.lgs n. 148/2015, che

abbiano effettuato almeno 181 giornate lavorative presso la stessa azienda e i soci di cooperative agricole che prestano attività retribuita come dipendenti e quindi inseriti negli elenchi nominativi dei lavoratori agricoli, con previsione dell’instaurazione con la cooperativa di un rapporto di lavoro con previsione di almeno 181 giornate lavorative annue retribuite”.

 Il punto 3 del messaggio 1541/2020 prevede il conguaglio esclusivamente per gli operai agricoli:

Tenuto conto della particolare situazione emergenziale in atto, è prevista la possibilità di chiedere il pagamento diretto per gli operai senza che il datore di lavoro debba comprovare ledifficoltà finanziarie dell’impresa. Per gli impiegati resta ferma esclusivamente la modalità del pagamento diretto, come previsto dalla vigente disciplina.

Pertanto le prestazioni per gli impiegati agricoli, vanno gestite ESCLUSIVAMENTE mediante il pagamento diretto, mediante la trasmissione dei modelli SR43 per il pagamento. Non è ammesso infatti portare a conguaglio in Uniemens.

Come nel caso di tutti i pagamenti diretti, nel contesto CIGD, il messaggio n. 1775/2020 ricorda tale regola:

Il flusso UniEMens, per i lavoratori che godono della prestazione a pagamento diretto per l’intero mese, deve essere valorizzato esclusivamente con il codice LAVSTAT NR00 senza l’indicazione delle settimane di evento figurativo.

presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai