Componenti
  • SATURNINO ANNUNZIATA (Delegato del Consiglio)
  • MONTANI DAMIANO (Presidente)
Tutti i componenti
A chi rivolgersi
Segreteria Commissioni
commissioni@odcec.mi.it
Tel 02-77731151
Fax 02-77731155

ATTIVITA' SVOLTA E MATERIA DI STUDIO

L’attività della Commissione si rivolge ai diversi istituti giuridici, forniti dal diritto interno o dall’esperienza internazionale, che si pongano quali strumenti – di natura segregativa – volti a tutelare un patrimonio materiale (personale, familiare, imprenditoriale; mobiliare od immobiliare), vale a dire garantirne la salvaguardia e l’integrità verso determinati fini tipici ovvero considerati, di volta in volta, meritevoli di tutela dall’ordinamento.
L’attività di studio è svolta principalmente tramite momenti di aggiornamento, discussione e confronto nel corso degli incontri periodici della Commissione, oltre a specifiche occasioni di approfondimento individuale; gli istituti sono affrontati avendo riguardo alle tematiche teorico-giuridiche, ai profili tributari ed ai risvolti pratici o tecnico-applicativi. La Commissione svolge, inoltre, attività di formazione attraverso l’organizzazione di corsi di aggiornamento, seminari e convegni, collegati al sistema di formazione professionale continua, diretti ai colleghi ed aperti al pubblico.

Fra gli istituti oggetto di studio da parte della Commissione Normative a Tutela dei Patrimoni, si annoverano:

• contratto fiduciario;
• fondo patrimoniale;
• patrimoni destinati e vincoli di destinazione;
• patti di famiglia;
• polizze assicurative;
• holding di famiglia;
• fondazioni;
• trust.

Con particolare riferimento a tale ultimo istituto, si segnala, infine, che l’attività istituzionale della Commissione si articola anche attraverso la sottocommissione Trust, che svolge approfondimenti specifici sullo sviluppo e sull’applicazione in Italia dell’istituto di matrice anglosassone, affermatosi come uno fra gli strumenti più diffusi nella prassi internazionale per la tutela dei patrimoni. La sottocommissione lavora anche alla stesura di testi destinati alla Scuola di Alta Formazione ed alla pubblicazione. Fra i membri della Commissione vi sono esponenti delle diverse practices coinvolte, dal settore bancario alle fiduciarie e trust company professionali, pubblicisti, specialisti nelle materie oggetto di studio, professionisti di esperienza internazionale ed iscritti alle più affermate associazioni professionali

Gruppo di Studio "Resident non Domicilied” - Vai al documento

( a cura del gruppo di studio composto da: dott. Fabrizio Acerbis, Dott. Andrea Bolletta, dott. Alberto Chiesa, dott. Roberto Franzè, dott. Paolo Ludovici, dott.ssa Nancy Saturnino, dott. Andre Tavecchio)  - Aprile 2017

DI SEGUITO I MATERIALI PRODOTTI DALLA COMMISSIONE

quaderno-60
N° 60 “LA COLLABORAZIONE VOLONTARIA: I DIVERSI PERCHE' DI UNA SCELTA (QUASI) OBBLIGATA" - a cura di Marco Salvatore, Paolo Ludovici e Fabrizio Vedana
Alla luce dell’attuale contesto economico mondiale e della sempre maggiore sensibilità degli Stati verso il recupero di imposte ...
quaderno_45
N° 45 - “Ambiti di applicazione del Trust"
Il Quaderno redatto a cura della Sottocommissione Trust 2011-2012 è il completamento di un percorso iniziato con la stesura del Quaderno 44 ...
cover_44
N° 44 - “Introduzione all'istituto del Trust"
Il Quaderno redatto a cura della Sottocommissione Trust 2011-2012 è il primo lavoro svolto alla scoperta di uno degli strumenti di asset protection ...
presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai