ANNO 2021

pillole 2020 - 29/10/2020
Sono segnalate comunicazioni Inps con evidenza di monte ore richiesto ed autorizzato incapiente (numero ore richieste ed autorizzate inferiore al numero di ore rendicontate con modelli sr41). Le comunicazioni precisano che in tal caso i modelli sr41 non possono essere liquidati per incapienza ed invitano il reinvio dei dati corretti.

L’Istituto precisa che è possibile richiedere la variazione delle sole ore (non dei beneficiari) e occorre in tal caso proporre domanda di correzione dell’autorizzazione mediante cassetto bidirezionale. Solo successivamente alla risposta dell’Istituto si potranno reinviare i modelli sr41. Con riferimento al termine entro il quale inviare i modelli sr41 viene confermato che con la richiesta di variazione si apre una nuova fase istruttoria che si conclude con il cassetto di risposta dell’INPS che comunica la modifica delle ore. A questo punto l’azienda avrà 30 gg (DL 52/20 soccorso istruttorio) per inviare il nuovo modello SR41.

ANNO 2020

pillole 2020 - 29/10/2020
Sono segnalate comunicazioni Inps con evidenza di monte ore richiesto ed autorizzato incapiente (numero ore richieste ed autorizzate inferiore al numero di ore rendicontate con modelli sr41). Le comunicazioni precisano che in tal caso i modelli sr41 non possono essere liquidati per incapienza ed invitano il reinvio dei dati corretti.

L’Istituto precisa che è possibile richiedere la variazione delle sole ore (non dei beneficiari) e occorre in tal caso proporre domanda di correzione dell’autorizzazione mediante cassetto bidirezionale. Solo successivamente alla risposta dell’Istituto si potranno reinviare i modelli sr41. Con riferimento al termine entro il quale inviare i modelli sr41 viene confermato che con la richiesta di variazione si apre una nuova fase istruttoria che si conclude con il cassetto di risposta dell’INPS che comunica la modifica delle ore. A questo punto l’azienda avrà 30 gg (DL 52/20 soccorso istruttorio) per inviare il nuovo modello SR41.

ANNO 2019

pillole 2020 - 29/10/2020
Sono segnalate comunicazioni Inps con evidenza di monte ore richiesto ed autorizzato incapiente (numero ore richieste ed autorizzate inferiore al numero di ore rendicontate con modelli sr41). Le comunicazioni precisano che in tal caso i modelli sr41 non possono essere liquidati per incapienza ed invitano il reinvio dei dati corretti.

L’Istituto precisa che è possibile richiedere la variazione delle sole ore (non dei beneficiari) e occorre in tal caso proporre domanda di correzione dell’autorizzazione mediante cassetto bidirezionale. Solo successivamente alla risposta dell’Istituto si potranno reinviare i modelli sr41. Con riferimento al termine entro il quale inviare i modelli sr41 viene confermato che con la richiesta di variazione si apre una nuova fase istruttoria che si conclude con il cassetto di risposta dell’INPS che comunica la modifica delle ore. A questo punto l’azienda avrà 30 gg (DL 52/20 soccorso istruttorio) per inviare il nuovo modello SR41.
ANNO 2019
presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai