L'ordine informa
L'ordine informa

C.S. INDAGINE CONFCOMMERCIO SULL’USURA. CRESCITA ESPONENZIALE DEL FENOMENO PREVEDIBILE: SERVE RIPENSARE IL SISTEMA NORMATIVO CHE NON LASCI SOLE LE PICCOLE REALTA’

apr 21, 2021, 17:08 by Valentina Marchioni
"L’indagine di Confcommercio - commenta Marcella Caradonna, Presidente Odcec Milano- conferma la crescita esponenziale del fenomeno dell’usura, suffragando con i numeri, quanto già affermato e supposto da chi si occupa di tematiche economiche del territorio.

L’indagine di Confcommercio conferma la crescita esponenziale del fenomeno dell’usura, suffragando con i numeri, quanto già affermato e supposto da chi si occupa di tematiche economiche del territorio.

“I dati sull’usura dell’indagine di Confcommercio non ci meravigliano” dichiara Marcella Caradonna, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano. “Purtroppo l’usura trova terreno facile a causa della sostanziale solitudine nella quale si trova la gran parte delle piccole realtà italiane” continua Caradonna.

“Accesso al credito troppo spesso impossibile per le norme attualmente vigenti, un indebitamento fiscale che continua ad aumentare in seguito alle disposizioni sulle sanzioni e gli interessi, l’oggettiva difficoltà di operare nel rispetto dei vincoli imposti dall’ emergenza sanitaria: sono alcuni degli elementi che trascinano nella disperazione e spingono le persone nella rete degli usurai” prosegue la Presidente Caradonna.

“Perseguire in tutti i modi chi si approfitta fraudolentemente delle difficoltà degli altri è di estrema importanza, ma è altrettanto fondamentale ripensare i meccanismi che si innescano, quasi in modo automatico, ai primi segnali di crisi. In questa ottica confidiamo che vada anche il riesame della riforma della crisi d'impresa attualmente in atto al Ministero della Giustizia con una specifica commissione. La lotta all'usura e, più in generale, alla povertà dilagante è una sfida, in ogni caso, che tutti quanti dobbiamo raccogliere anche lavorando sulla revisione di norme non di natura concorsuale, ma che appaiono stridere fortemente con il presente.

Come Ordine di Milano le Commissioni di studio sono al lavoro nei differenti ambiti per offrire agli organi di governo spunti di riflessione e proposte nella convinzione che nel dialogo e nel rispetto dei ruoli si possono costruire percorsi virtuosi per la collettività” conclude Marcella Caradonna.

Load more comments
Comment by from
Il nuovo portale web di Odcec Milano

Aree Tematiche

C.S. INDAGINE CONFCOMMERCIO SULL’USURA. CRESCITA ESPONENZIALE DEL FENOMENO PREVEDIBILE: SERVE RIPENSARE IL SISTEMA NORMATIVO CHE NON LASCI SOLE LE PICCOLE REALTA’

apr 21, 2021, 17:08 by Valentina Marchioni
"L’indagine di Confcommercio - commenta Marcella Caradonna, Presidente Odcec Milano- conferma la crescita esponenziale del fenomeno dell’usura, suffragando con i numeri, quanto già affermato e supposto da chi si occupa di tematiche economiche del territorio.

L’indagine di Confcommercio conferma la crescita esponenziale del fenomeno dell’usura, suffragando con i numeri, quanto già affermato e supposto da chi si occupa di tematiche economiche del territorio.

“I dati sull’usura dell’indagine di Confcommercio non ci meravigliano” dichiara Marcella Caradonna, Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano. “Purtroppo l’usura trova terreno facile a causa della sostanziale solitudine nella quale si trova la gran parte delle piccole realtà italiane” continua Caradonna.

“Accesso al credito troppo spesso impossibile per le norme attualmente vigenti, un indebitamento fiscale che continua ad aumentare in seguito alle disposizioni sulle sanzioni e gli interessi, l’oggettiva difficoltà di operare nel rispetto dei vincoli imposti dall’ emergenza sanitaria: sono alcuni degli elementi che trascinano nella disperazione e spingono le persone nella rete degli usurai” prosegue la Presidente Caradonna.

“Perseguire in tutti i modi chi si approfitta fraudolentemente delle difficoltà degli altri è di estrema importanza, ma è altrettanto fondamentale ripensare i meccanismi che si innescano, quasi in modo automatico, ai primi segnali di crisi. In questa ottica confidiamo che vada anche il riesame della riforma della crisi d'impresa attualmente in atto al Ministero della Giustizia con una specifica commissione. La lotta all'usura e, più in generale, alla povertà dilagante è una sfida, in ogni caso, che tutti quanti dobbiamo raccogliere anche lavorando sulla revisione di norme non di natura concorsuale, ma che appaiono stridere fortemente con il presente.

Come Ordine di Milano le Commissioni di studio sono al lavoro nei differenti ambiti per offrire agli organi di governo spunti di riflessione e proposte nella convinzione che nel dialogo e nel rispetto dei ruoli si possono costruire percorsi virtuosi per la collettività” conclude Marcella Caradonna.

Load more comments
Comment by from
presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai