In evidenza
In evidenza

PILLOLA 8 - Autorizzazione domande procedure di ammortizzatori sociali causale Covid 19 – cassetto previdenziale – richieste chiarimenti

lug 21, 2021, 17:49 by Valentina Marchioni
La sede Inps di Milano ha richiesto alla nostra commissione di non reiterare domande sul cassetto previdenziale aventi per oggetto la richiesta di autorizzazione delle domande relative agli ammortizzatori Sociali e susseguenti solleciti.

Con la presente desideriamo segnalare agli Iscritti che la sede Inps di Milano ha richiesto alla nostra commissione di non reiterare domande sul cassetto previdenziale aventi per oggetto la richiesta di autorizzazione delle domande relative agli ammortizzatori Sociali e susseguenti solleciti.

 L’Inps, alla data in cui si scrive la presente, ci fa presente che Le domande verranno autorizzate quando il relativo fondo di finanziamento sarà ripristinato. Le procedure bloccano le attività autorizzative, quando il fondo di finanziamento scende sotto una soglia limite impostata dal Ministero per il monitoraggio di spesa. Visto che tutte le domande in parola presuppongono uno stanziamento al rialzo, è scontato che in presenza del citato blocco, le autorizzazioni non possono essere emesse.

 

In considerazione di quanto sopra L’Istituto previdenziale ci invita pertanto a non sovraccaricare il sistema di richieste nel cassetto previdenziale aventi il medesimo oggetto  onde consentire agli incaricati di smaltire più celermente il lavoro




Per consultare tutte le Pillole della Commissione Lavoro visita la pagina dedicata

SPECIALE ELEZIONI ODCEC. T.A.R. Ordinanza 5547/2021 del 16/10/21
(18 ottobre 2021)

Aree Tematiche

PILLOLA 8 - Autorizzazione domande procedure di ammortizzatori sociali causale Covid 19 – cassetto previdenziale – richieste chiarimenti

lug 21, 2021, 17:49 by Valentina Marchioni
La sede Inps di Milano ha richiesto alla nostra commissione di non reiterare domande sul cassetto previdenziale aventi per oggetto la richiesta di autorizzazione delle domande relative agli ammortizzatori Sociali e susseguenti solleciti.

Con la presente desideriamo segnalare agli Iscritti che la sede Inps di Milano ha richiesto alla nostra commissione di non reiterare domande sul cassetto previdenziale aventi per oggetto la richiesta di autorizzazione delle domande relative agli ammortizzatori Sociali e susseguenti solleciti.

 L’Inps, alla data in cui si scrive la presente, ci fa presente che Le domande verranno autorizzate quando il relativo fondo di finanziamento sarà ripristinato. Le procedure bloccano le attività autorizzative, quando il fondo di finanziamento scende sotto una soglia limite impostata dal Ministero per il monitoraggio di spesa. Visto che tutte le domande in parola presuppongono uno stanziamento al rialzo, è scontato che in presenza del citato blocco, le autorizzazioni non possono essere emesse.

 

In considerazione di quanto sopra L’Istituto previdenziale ci invita pertanto a non sovraccaricare il sistema di richieste nel cassetto previdenziale aventi il medesimo oggetto  onde consentire agli incaricati di smaltire più celermente il lavoro




Per consultare tutte le Pillole della Commissione Lavoro visita la pagina dedicata
presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai