Necessaria la verifica dei dati presenti nell’albo alla seguente pagina: “Variazione dati albo”
Necessaria la verifica dei dati presenti nell’albo alla seguente pagina: “Variazione dati albo”

LAVORO

lavoro - 25/01/2021
Al fine di affrontare la difficoltà finanziaria che potrebbe generarsi a seguito dello stato emergenziale in corso, è consigliabile l’utilizzo in via prioritaria degli ammortizzatori sociali, specie ove si debba stabilire la chiusura di un intero reparto o più fino al fermo dell’intera azienda. L’Inps non ha fornito istruzioni in merito al superamento della necessità (in genere pretesa dall’Istituto) che siano prioritariamente fruiti i periodi di ferie e/o permessi arretrati, pena il disconoscimento dell’ammortizzatore sociale, quindi non siamo in grado di dare certezza che la presenza di alti residui in tal senso consentano l’accesso a tali supporti economici. Se l’Istituto non interverrà si profila un copioso contenzioso. Resta sempre applicabile quanto eventualmente previsto dal Ccnl applicato in azienda, il tutto di intesa con le rappresentanze sindacali aziendali (anche ottenuta in via “telematica” ad es. con scambio di email), consentendo una corretta turnazione ove questo sia necessario.

CASSA

lavoro - 25/01/2021
Al fine di affrontare la difficoltà finanziaria che potrebbe generarsi a seguito dello stato emergenziale in corso, è consigliabile l’utilizzo in via prioritaria degli ammortizzatori sociali, specie ove si debba stabilire la chiusura di un intero reparto o più fino al fermo dell’intera azienda. L’Inps non ha fornito istruzioni in merito al superamento della necessità (in genere pretesa dall’Istituto) che siano prioritariamente fruiti i periodi di ferie e/o permessi arretrati, pena il disconoscimento dell’ammortizzatore sociale, quindi non siamo in grado di dare certezza che la presenza di alti residui in tal senso consentano l’accesso a tali supporti economici. Se l’Istituto non interverrà si profila un copioso contenzioso. Resta sempre applicabile quanto eventualmente previsto dal Ccnl applicato in azienda, il tutto di intesa con le rappresentanze sindacali aziendali (anche ottenuta in via “telematica” ad es. con scambio di email), consentendo una corretta turnazione ove questo sia necessario.

LAVORO

lavoro - 25/01/2021
Al fine di affrontare la difficoltà finanziaria che potrebbe generarsi a seguito dello stato emergenziale in corso, è consigliabile l’utilizzo in via prioritaria degli ammortizzatori sociali, specie ove si debba stabilire la chiusura di un intero reparto o più fino al fermo dell’intera azienda. L’Inps non ha fornito istruzioni in merito al superamento della necessità (in genere pretesa dall’Istituto) che siano prioritariamente fruiti i periodi di ferie e/o permessi arretrati, pena il disconoscimento dell’ammortizzatore sociale, quindi non siamo in grado di dare certezza che la presenza di alti residui in tal senso consentano l’accesso a tali supporti economici. Se l’Istituto non interverrà si profila un copioso contenzioso. Resta sempre applicabile quanto eventualmente previsto dal Ccnl applicato in azienda, il tutto di intesa con le rappresentanze sindacali aziendali (anche ottenuta in via “telematica” ad es. con scambio di email), consentendo una corretta turnazione ove questo sia necessario.
presidente
contatta_presidente
Contatta la Presidente Vai